×

Lucca Comics: un successo per la città di Viaelisa

Si è conclusa con l'ennesimo successo di numeri, alla presenza di ospiti speciali accorsi da ogni parte del mondo, l'edizione 2017 di Lucca Comics & Games. La manifestazione, la cui prima edizione si svolse nella città toscana nel lontano 1966, è oggi considerata la più grande fiera di settore d'Italia e d'Europa. A livello mondiale, solo il Comitek di Tokyo riesce a fare di meglio.

240.000 sono stati i biglietti venduti nei 5 giorni di Lucca Comics 2017, nonostante la pioggia. Mezzo milione nel complesso le persone che hanno visitato il centro storico durante i giorni della manifestazione. Perché Lucca Comics & Games è una manifestazione aperta a tutti, accogliente anche nei confronti di chi, per le ragioni più disparate, non vuole entrare nell'area a pagamento. Mostre, concerti ed eventi speciali infatti si svolgono per tutta la durata dell'evento nell'area delle mura monumentali, tra cunicoli, piazzali e bastioni. Qui è possibile incontrare i cosplayer, coloro che da soli, con dovizia di particolari, hanno realizzato il costume dei loro eroi preferiti.

cosplayer lucca

Cosa fare a Lucca Comics quando si hanno bambini piccoli

L'organizzazione dell'evento ha pensato a tutti. Nell'area a libero accesso è stato istituito il Family Palace, al cui interno si trovano stand ludico-didattici per stimolare la fantasia e la creatività sin dai primi anni di vita. Il Family Palace ha sede nel Real Collegio, un antico palazzo facilmente raggiungibile dalle famiglie. Qui si svolge il concorso Lucca Junior e si trovano gli stand di grandi case come Lego, Nintendo, Warner Bros, che organizzano ogni anno appuntamenti speciali legati ai beniamini più conosciuti dal pubblico junior, come Harry Potter, Super Mario e i Pokemon.

file lucca comics

Viaelisa e Lucca Comics, un legame inscindibile

Il marchio Viaelisa è specializzato nella produzione di abbigliamento in cashmere e fibre naturali per bambini. Il nostro mercato è composto principalmente da persone di sesso femminile: donne, ragazze, ma soprattutto bambine! Il nostro è dunque un pubblico che potrebbe sicuramente trovare di che divertirsi in occasione del Lucca Comics!

Inoltre, c'è anche un bel pezzo di storia che ci accomuna a questa grande manifestazione. Viaelisa deve il suo nome alla via che, dall'omonima porta, attraversa trasversalmente alcune delle aree più belle del centro storico di Lucca. Strada che volle con forza costruire Elisa Bonaparte Baciocchi, sorella di Napoleone, Principessa di Lucca e Granduchessa di Toscana, al fine di aprire il capoluogo di provincia toscano al mondo.
E proprio lungo il percorso di Viaelisa si svolgono alcuni dei più importanti eventi del Lucca Comics.

file lucca comics

Lucca Comics & Games 2018: le date della manifestazione e le prime anticipazioni


La 53esima edizione della manifestazione si svolgerà nell'∫ e durerà cinque giorni. L'apertura è prevista per mercoledì 31 ottobre: gli stand delle case di produzione di giochi e videogames, le mostre speciali e i cosplayer resteranno in città fino a domenica 4 novembre 2018.
Qualche anticipazione? Saranno sicuramente molte le case di produzione che si daranno battaglia e tra loro ci potrebbero essere Warner Bros, Fox, Sony, Paramount, Blizzard e Disney. Ma una cosa è certa, dopo il grande successo della presentazione della seconda stagione della serie Stranger Things in terra di Lucca, il prossimo anno Netflix raddoppierà il proprio investimento sulla manifestazione!

cosplayer star wars

Tags: , ,